IL PRIMO SELF CARE FORUM

E’ stato presentato al Palazzo delle Stelline di Milano il primo Self Care
Forum che Federchimica ASSOSALUTE ha realizzato grazie alla presenza di
aziende, istituzioni, mondo della ricerca e con la partecipazione attiva di
Cittadinanzattiva, Federfarma, Fenagifar, FIMMG, FNPI, FOFI e SIMG.
La proposta di Consensus Document, presentata nel corso dell’evento “Farmaci
di automedicazione: consapevolezza e responsabilità per la salute del
Sistema”, sottolinea la necessità di affermare l’importanza
dell’automedicazione – e del ricorso ai farmaci senza obbligo di
prescrizione, di automedicazione – come pratica appropriata per il
trattamento dei più comuni disturbi di salute. Questo in un quadro sempre
più complesso e di crescente attenzione e richiesta di autonomia e
responsabilità da parte dei cittadini, anche per quanto riguarda le scelte
sulla propria salute, e di complessiva attenzione ai profili di
appropriatezza e sostenibilità del nostro Servizio Sanitario Nazionale.
Informazione, comunicazione, responsabilità e collaborazione sono le parole
chiave di un percorso che dovrà coinvolgere tutti gli operatori del sistema
salute, e che mette al centro le esigenze e i bisogni dei cittadini in
un’azione comune di coinvolgimento, supporto e attenzione.
“Il Forum inaugurato oggi – afferma Agnès Regnault, Presidente di
Federchimica ASSOSALUTE – vuole diventare un appuntamento annuale che
rafforzi il dialogo con tutti gli stakeholder del sistema salute. Ci
auguriamo di poter costruire una collaborazione di valore con tutti gli
attori del sistema che conduca ad una posizione congiunta a favore della
corretta automedicazione.
Sono certa che i punti contenuti nel Consensus Document del Self Care Forum
possano divenire progettualità concrete che aiutino i cittadini a operare
scelte informate e guidate, e rappresentare un passo importante verso la
valorizzazione economica e sociale del settore a sostegno della salute
individuale e del SSN”.
Particolare attenzione è stata data alla presentazione dei risultati di
un’indagine che ha fotografato le abitudini di salute e autocura di un
campione di popolazione compresa tra 18 e 28 anni. Una scelta non casuale
quella di indagare il mondo dei giovani, in quando saranno questi i
cittadini del futuro su cui investire per un appropriato e sostenibile
sviluppo del nostro sistema sanitario.
I dati rilevati mostrano che la tendenza all’automedicazione risulta ben
presente tra i giovani: il 60% afferma di risolvere i comuni disturbi o
sintomi lievi in autonomia, ricorrendo ai farmaci senza obbligo di ricetta,
e riconoscendo nel medico e nel farmacista dei professionisti cui chiedere
consiglio in caso di bisogno. È stata, inoltre, rilevata una elevata
tendenza a informarsi su argomenti relativi alla salute (64% del campione).
“La corretta informazione sui medicinali di automedicazione – ha dichiarato
la Dr.ssa Marcella Marletta, Direttore Generale della Direzione Generale dei
Dispositivi Medici e del Servizio Farmaceutico del Ministero della Salute –
è un elemento cruciale per assicurare ai cittadini le basi e gli strumenti
per affrontare in modo responsabile le scelte di salute anche autonome
laddove opportuno. Il Ministero è da sempre impegnato su questi fronti e
occorre investire ancora in questa direzione affinché, da un lato,
l’informazione sia realmente corretta e appropriata e, dall’altro, risponda
ai mutamenti di scenario, alle nuove forme di comunicazione e alla crescente
attenzione ai problemi di salute della popolazione”.
Obiettivo non secondario del Self Care Forum è stato quello di portare a
conoscenza delle Istituzioni l’importanza di una corretta automedicazione, e
la necessità di adottare politiche sanitarie che consentano un corretto
sviluppo di questo comparto, che molto potrebbe dare anche in termini di
appropriatezza e sostenibilità del sistema, in un quadro sempre più
complesso e impegnativo di gestione delle risorse a disposizione.
Per maggiori informazioni sui farmaci di automedicazione e i piccoli
disturbi vai su www.semplicementesalute.it il portale dell’automedicazione.
Stefania Bortolotti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...