Campagna 3 PECORINI: Pecorino Sardo, Pecorino Romano e Fiore Sardo

Risultati immagini per Campagna 3 PECORINI: Pecorino Sardo, Pecorino Romano e Fiore Sardo Risultati immagini per Campagna 3 PECORINI: Pecorino Sardo, Pecorino Romano e Fiore Sardo  Risultati immagini per Campagna 3 PECORINI: Pecorino Sardo, Pecorino Romano e Fiore Sardo

3 Pecorini: a Milano l’evento di presentazione della campagna di promozione dei formaggi D.O.P. – Pecorino Romano, Pecorino Sardo e Fiore Sardo

Il Sonia’s Factory di Milano ha ospitato la conferenza stampadi presentazione del progetto 3 Pecorini

Intervenuti i Presidenti dei tre Consorzi di Tutela

Il 12 aprile si è tenuto, a Milano l’evento-degustazione che ha ufficialmente presentato alla stampa italiana il progetto 3 Pecorini – la campagna di promozione frutto della collaborazione tra il Consorzio per la Tutela del Formaggio Pecorino Romano D.O.P., il Consorzio per la Tutela del Formaggio Pecorino Sardo D.O.P., e il Consorzio per la Tutela del Formaggio Fiore Sardo D.O.P., – che mira a promuovere i tre prodotti in Italia, Germania, Regno Unito, Francia e Stati Uniti.

Ad aprire l’evento i Presidenti dei tre Consorzi,Salvatore Palittaper il Pecorino Romano D.O.P., Antonello Argiolasper il Pecorino Sardo D.O.P. e Antonio Maria Seddaper il Fiore Sardo D.O.P., che hanno presentato il progetto e le attività dei rispettivi Consorzi di Tutela.

“L’obiettivo della campagna 3 Pecorini è ambizioso – ha dichiarato Salvatore Palitta, Presidente del Consorzio per la Tutela del Formaggio Pecorino RomanoD.O.P.– nei tre anni sono in programma oltre 3200 giornate di animazione presso i punti vendita delle nazioni coinvolte dalla campagna e la partecipazione a oltre dieci fiere. Siamo convinti che grazie all’attività di sinergia tra le tre D.O.P., il progetto sia un’occasione importante per far conoscere i nostri prodotti e la loro terra di origine presso consumatori e professionisti in cinque Paesi diversi, sfruttando la campagna come trampolino di lancio nei mercati dove siamo meno presenti e consolidando la presenza in quelli più maturi, come gli Stati Uniti.Come prossimo impegno, saremo presenti con uno stand collettivo alla fiera Cibus, a Parma dal 7 al 10 maggio, dove lo chef Matteo Barbarossa realizzerà piatti a base dei tre prodotti”.

“Sono entusiasta di presentare questo progetto in collaborazione con gli altridue Consorzi di Tutela – ha commentato Antonello Argiolas, Presidente del Consorzio per la Tutela del Formaggio Pecorino Sardo D.O.P.– abbiamo una storia produttiva molto lunga alle nostre spalle, alcune delle nostre aziende hanno oltre cento anni e il nostro latte è lavorato secondo le antiche tradizioni. La campagna 3 Pecorini rappresenta per noiun impegno importante e un’occasione unica per promuovere la lunga tradizione che ci contraddistingue nei cinque Paesi target”.

“Grazie alla collaborazione con il Consorzio per la Tutela del Formaggio Pecorino Romano D.O.P. e il Consorzio per la Tutela del Pecorino Sardo D.O.P. abbiamo l’opportunità di far conoscere il nostro prodotto al di fuori dei confini nazionali ed accrescere le nostre potenzialità di sviluppo. Il nostro è un prodotto fortemente identitario e che racconta la storia della produzione artigiana. Con il progetto 3 Pecorini, in cui ci rispecchiamo e doveritroviamo i nostri valori fondamentali, abbiamo l’obiettivo di fare breccia tra i consumatori e gli esperti di settore alla ricerca di un prodotto unico ed inimitabile”, ha affermato Antonio Maria Sedda, Presidente del Consorzio per la Tutela del Fiore Sardo D.O.P.

Dopo l’intervento di benvenuto a cura dei Consorzi, l’evento è stato animato da una degustazione guidata da un assaggiatore professionista, che ha portato i giornalisti presenti alla scoperta dei prodotti protagonisti della campagna, approfondendo le caratteristiche tecniche e produttive dei formaggi e le loro proprietà organolettiche.

Dal gusto aromatico del Pecorino Romanoall’aroma intenso e piccante del Fiore Sardo, dal sapore delicato del Pecorino Sardo Dolce a quello più forte e deciso del Pecorino Sardo Maturo, la degustazione guidata ha messo in risalto le peculiarità di ognuna delle tre D.O.P., valorizzandole differenze e l’unicità dei tre prodotti e sottolineando come una tale produzione d’eccellenza sia il frutto di unparticolare processo produttivo legato a doppio filo alla storia e alla cultura di una specifica terra di origine.

La presentazione si è quindi conclusa con un light lunch con ricette a base dei tre formaggi per esaltare la versatilità, il ricco ventaglio di abbinamenti possibili e la varietà di sapori che caratterizzano i tre prodotti.

La campagna 3 Pecorini – come ribadito nel corso dell’evento –si basa sulla creazione di un’identità unica e differenziante dei treformaggi, accompagnata alla diffusione di un messaggio semplice volto a comunicare la storia e la qualità dei prodotti per convincere professionisti e stampa di settore,ma anche consumatori e influencer.

Grazie al progetto 3 Pecorini, i tre Consorzi di Tutela uniscono le proprie forze e sposano l’obiettivo comune di promuovere la qualità e l’eccellenza delle tre D.O.P. celebrando allo stesso tempo la terra di origine dei tre formaggi, terra incontaminata e culla di un’antica tradizione casearia.

 

La campagna 3 PECORINI è frutto della collaborazione tra il Consorzio per la Tutela del Formaggio Pecorino Romano D.O.P., il Consorzio per la Tutela del Formaggio Pecorino Sardo D.O.P. e il Consorzio per la Tutela del Formaggio Fiore Sardo D.O.P., riuniti in un’ATS per promuovere la conoscenza sulle produzioni di formaggi ovini di qualità della regione Sardegna

“3 Pecorini” significa Pecorino Sardo, Pecorino Romano e Fiore Sardo, formaggi a Denominazione di Origine Protetta che ne certifica l’altissima qualità e il territorio di origine. Sono prodotti con latte ovino al 100%, proveniente da pecore allevate nelle rispettive zone d’origine allo stato brado da pastori che, ancora oggi, seguono tradizioni millenarie. La produzione dei formaggi sardi D.O.P. è il frutto di una terra incontaminata, di una antica cultura casearia e del lavoro di una sapiente squadra di uomini. E di pecore.

Programma finanziato dalla regione Autonoma della Sardegna con L.R. n.5/2015 art.15

segnalato  da  Ornella  Torre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...