Premio Hemingway 2019 – 35^ edizione – Lignano Sabbiadoro

Risultati immagini per PREMIO HEMINGWAY 2019http://www.premiohemingway.it/
UDINE, 7 maggio 2019 –  L’autore francese Emmanuel Carrère per la Letteratura, la storica Eva Cantarella per l’Avventura del pensiero, il giornalista Federico Rampini nella sezione Testimone del nostro tempo e l’artista Riccardo Zipoli per la Fotografia sono i vincitori del Premio Hemingway 2019, promosso dal Comune di Lignano  Sabbiadoro con il sostegno degli Assessorati alla Cultura e alle Attività Produttive e Turismo della Regione Friuli Venezia Giulia, attraverso la consolidata collaborazione con la Fondazione Pordenonelegge.it. Continua a leggere

“Dal marmo al missile” | Reggia di Monza

Risultati immagini per dal marmo al missile

Artgate “Dal marmo al missile” | Reggia di Monza
23 maggio – 13 ottobre 2019

Capolavori d’arte svelati fra tradizione e innovazione
a cura di Martina Corgnati in collaborazione con Lucia Molino

Orangerie della Reggia di Monza Reggia di Monza –  Viale Brianza 1, Monza (MB)

Musei Civici Monza – Casa degli Umiliati – Via Teodolinda 4, Monza (MB

23 maggio – 13 ottobre 2019
INGRESSO LIBERO

Dal 23 maggio al 13 ottobre 2019 le prestigiose sedi dell’Orangerie della Villa Reale e dei Musei Civici di Monza accolgono un itinerario di oltre settanta opere, che ripercorre una storia di tradizione e innovazione, di progresso e bellezza, di creatività e sviluppo radicata a Monza e nel suo territorio e tipica del suo collezionismo.

Continua a leggere

EVE ARNOLD e le donne – All about women

Risultati immagini per EVE ARNOLD e le donne Abano Terme (Pd), Casa Museo Villa Bassi
“Eve Arnold. Tutto sulle donne – All about women”
Abano Terme (Pd), Casa Museo Villa Bassi
Via Appia Monterosso, 52
dal 17 maggio all’8 dicembre 2019 Eventi a Padova

Mostra a cura di Marco Minuz
https://www.facebook.com/MuseoVillaBassiAbano/

Che si tratti delle donne afroamericane del ghetto di Harlem, dell’iconica Marilyn Monroe, di Marlene Dietrich o delle donne nell’Afghanistan del 1969, poco cambia. L’intensità e la potenza espressiva degli scatti di Eve Arnold raggiungono sempre livelli di straordinarietà. La fotografa americana ha sempre messo la sua sensibilità femminile al servizio di un mestiere troppo a lungo precluso alle donne e al quale ha saputo dare un valore aggiunto del tutto personale. Continua a leggere

AL CASTELLO SFORZESCO “LEONARDO MAI VISTO”

Risultati immagini per AL CASTELLO SFORZESCO “LEONARDO MAI VISTO”:  Risultati immagini per AL CASTELLO SFORZESCO “LEONARDO MAI VISTO”:
MILANO LEONARDO 500”. 

AL CASTELLO SFORZESCO “LEONARDO MAI VISTO”:
LA STRAORDINARIA RIAPERTURA DELLA SALA DELLE ASSE, LE MOSTRE E INIZIATIVE COLLEGATE

Milano, 15 maggio 2019 – Dal 16 maggio e fino al 12 gennaio 2020, in occasione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, la Sala delle Asse, il più importante ambiente del Castello Sforzesco di Milano, è eccezionalmente riaperta al pubblico dopo 6 anni di studi e restauri, svelando le nuove tracce leonardesche apparse sulle sue pareti. Una ulteriore scoperta, dopo quella della Sala stessa alla fine dell’Ottocento, che rivela una nuova geografia del progetto di decorazione ideato da Leonardo e che sarà la base di nuovi studi sul genio vinciano.
Attraverso la scenografica installazione multimediale “Sotto l’ombra del Moro”, i visitatori saranno guidati nella lettura dello spazio integrale della Sala, spostando l’attenzione dalla volta alle pareti laterali, e scopriranno come Leonardo abbia qui sviluppato il suo concetto di …

HOAS – History Of A Style – quattro giorni di Moda, Stile, Cultura e Spettacolo nella capitale sabauda

Risultati immagini per HOAS - History Of A Style  Risultati immagini per HOAS - History Of A Style
HOAS – History Of A Style
quattro giorni di Moda, Stile, Cultura e Spettacolo nella capitale sabauda
Torino, dal 22 al 25 maggio
www.hoas.it 
 

Torino, 14 Maggio 2019 – Milano, New York, Londra e Parigi. Da oltre vent’anni dettano la grammatica del lusso, del gusto e della moda in tutto il mondo. Non sono sole. Torino in passato è stata una delle grandi capitali della moda e del design internazionale. Poi forse il suo carattere aristocratico, riservato e segreto ha portato questa sua tradizione che coniuga talento, arte e mestiere fuori dai riflettori. Ma la moda a Torino ha comunque continuato a vivere e a prosperare. Ora è il momento di riaccendere quei riflettori con un’altra luce, diversa da quella del format delle Fashion Week.Torino, dal 22 al 25 maggio diventa un polo del fashion internazionale grazie a HOAS – History Of A Style una kermesse di eventi Fashion dove l’abito, l’arte e la manifattura verranno celebrati in modo inedito e contemporaneo. HOAS – History Of A Style non sarà semplicemente la presentazione di collezioni di talentuosi e famosi stilisti, ma anche teatro di esperienze sensoriali immersive, incontri ed eventi e avrà quattro protagonisti del fashion design, iconici di quattro territori dello stile che presenteranno le loro collezioni.

22 maggio 2019 – Eleventy con la sua inconfondibile cifra wabi sabi, essenziale, urbana e autentica.
Marco Baldassari, direttore creativo per la linea uomo di Eleventy dichiara

 “Sono felice di aprire con le nostre creazioni questa nuova Kermesse. Torino è stata una delle prime città a credere nella moda, nell’abilità sartoriale e nell’eccellenza artigianale, che hanno un profondo legame con la vocazione del nostro Brand. La nostra sfida è stata infatti, fin da subito, quella di portare oltre confine la grande tradizione manifatturiera italiana, scegliendo di basare la produzione su una rete di micro imprese artigiane che selezioniamo per eccellenze e specializzazioni. Le mani esperte dei nostri maestri artigiani ci permettono ancora oggi di raccogliere  ampi consensi in tutto il mondo, con l’orgoglio di essere italiani”. 

23 maggio 2019 – Bagutta con la sua rivisitazione contemporanea della classicità
Vanna Quattrini, designer della linea donna Bagutta, afferma: “Sono davvero felice di partecipare a questa prima edizione di History Of A Style. Presenteremo la nuova collezione donna di Bagutta che ho realizzato immaginando i desideri delle donne, interpretandoli attraverso capi classici senza tempo che fossero al contempo innovativi e divertenti, giocando con volumi, fit, colori e tessuti, strizzando l’occhio alle nuove tendenze e a una femminilità sempre più evidente ed espressiva”.
 

24 maggio 2019 – Tom Rebl con il suo stile avanguardista e contemporaneo
Tom Rebl dichiara: “Sono molto contento di poter essere uno dei protagonisti qui a Torino perché a differenza dei classici eventi della moda mi da la possibilità di raccontare a 360 gradi la storia e l’identità del mio brand. Grazie a questa stupenda location di OGR e all’unicità dell’organizzazione posso mostrare le peculiarità della mia identità legata alle arti visuali, alla danza e alla creatività.”

Continua a leggere

Mostra “Gertsch – Gauguin – Munch. Cut in Wood” | 14 maggio 2019 | MASI Lugano, LAC

Dal 12 maggio al 22 settembre 2019 il Museo d’arte della Svizzera italiana celebra uno degli artisti contemporanei svizzeri più significativi, Franz GertschLa mostra ideata dallo stesso artista e co-curata da Tobia Bezzola, direttore del museo, presenta nove monumentali incisioni di Franz Gertsch accanto a una selezione di oltre settanta xilografie di Paul Gauguin ed Edvard Munch.

Continua a leggere

Vitra Schaudepot – Living in a Box: Design e fumetti – dal 24 maggio al 20 ottobre 2019

evaLiving in a Box: Design and Comics
24 May – 20 October 2019, Vitra Schaudepot

 Pow! Scoppio! Ka-boom! Con la mostra “Living in a Box: Design and Comics” al Vitra Schaudepot, il Vitra Design Museum sta dando un nuovo sguardo alla sua collezione esplorando il mondo dei fumetti e il loro rapporto con il design. I mobili iconici sono protagonisti di fumetti come “Le avventure di Tintin”, “Peanuts” e “Diabolik”, mentre allo stesso tempo innumerevoli designer si sono ispirati ai fumetti per creare pezzi informati da storie di forza sovrumana, velocità lampo e rasoio un’acuta ironia Continua a leggere

PALLOTTOLE IN LIBERTÀ

Risultati immagini per PALLOTTOLE IN LIBERTÀ(titolo originale EN LIBERTÉ)  di Pierre Salvadori
con Adèle Haenel, Pio Marmaï e Audrey Tautou

Durata 108 minuti  AL CINEMA DAL 30 MAGGIO

In una cittadina della Costa Azzurra, la giovane detective Yvonne Santi, vedova da poco, scopre che suo marito, l’eroe locale e capitano della polizia Jean Santi, nella realtà non era stato l’uomo coraggioso che lei credeva. A far vacillare l’idea virtuosa che Yvonne aveva del consorte sarà la scoperta di un fatto increscioso: suo marito aveva mandato ingiustamente in prigione per otto anni l’innocente Antoine Parent, sfruttandolo come capro espiatorio. Continua a leggere

PARTENZA IN SALITA al Teatro San Babila, Milano

Risultati immagini per Teatro San Babila partenza in salitadal 7 al 12 maggio 

CORRADO TEDESCHI – CAMILLA  TEDESCHI   in
                                   PARTENZA IN SALITA
di Gianni Clementi

regia Corrado Tedeschi – Marco Rampoldi

Chi, imparando a guidare, non ha mai provato difficoltà nella partenza in salita?

Capire la giusta sincronia fra il rilascio del freno a mano, della frizione e la giusta dose di accelerazione, quando si è alle prime armi, non risulta semplice. Continua a leggere

QUEL GIORNO D’ESTATE

un film di Mikhaël Hers

con Vincent LacosteIsaure MultrierStacy MartinOphelia Kolb e Greta Scacchi

Durata: 106 minuti  AL CINEMA DAL 30 MAGGIO
David vive a Parigi, dove sbarca il lunario con piccoli lavoretti occasionali. L’unico contatto familiare è rappresentato dallo stretto legame con la sorella Sandrine e la nipotina di 7 anni Amanda, cresciuta senza un padre. Durante l’estate David incontra Lena, appena trasferitasi a Parigi, e tra i due nasce presto un amore. Quando tutto sembra andare per il meglio le loro vite vengono sconvolte da un attacco terroristico nel cuore di Parigi, nel quale Sandrine perde la vita. Oltre a dover affrontare lo shock e il dolore della perdita, David deve ora prendersi cura della giovane nipote Amanda e trovare, insieme a Lena, una nuova serenità per ricominciare, insieme, a vivere.