LE STORIE DELLA GATTA CHE AVEVA TANTI MICINI – A CENTO ANNI DALLA NASCITA DI PININ CARPI

  A cento anni dalla nascita di Pinin Carpi, grande narratore per l’infanzia, esce il suo  Le storie della gatta che aveva tanti micini   «In un giardino con prati morbidi, cespugli fioriti, aiuole e sentieri, grandi alberi frondosi e casette con tante finestre, viveva una gatta che aveva tanti gattini. Era una bella gatta, simpatica e un po’ matta, e i suoi micini, come capita spesso, erano uno diverso dall’altro».

Questo l’incipit del libro  Le storie della gatta che aveva tanti micini  di Pinin Carpi (1920-2004), pubblicato con illustrazioni di Marilena Rescaldani da Edizioni Terra Santa.

Il testo, impaginato con  EasyReading Font , carattere ad alta leggibilità, fa parte degli  Aquiloni, grandi autori per   piccoli lettori , collana narrativa per bambini inaugurata nel 2020, dove grandi firme di ieri e di oggi raccontano storie emozionanti, curiose, fiabesche.

Storie che, sulle ali della fantasia, aiutano i piccoli a vivere meglio la loro realtà.   Oltre al rigore dei contenutiCondividi 

CONTINUA A LEGGERE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...