Sei ranger a difesa dei gorilla sono stati uccisi in un’imboscata al Parco Nazionale Virunga nella Repubblica Democratica del Congo

da WWF
X, oggi è una giornata da dimenticare.
Stamattina abbiamo appreso che sei ranger a difesa dei gorilla sono stati uccisi in un’imboscata al Parco Nazionale Virunga nella Repubblica Democratica del Congo. Virunga si trova sui vulcani ricoperti di foreste dell’Africa centrale e ospita oltre la metà della popolazione mondiale di gorilla di montagna.
È il più antico parco nazionale dell’Africa e la più grande riserva di foresta pluviale tropicale, che copre 7.800 kmq.

Ad oggi sono oltre 200 i ranger uccisi probabilmente dalle varie milizie che combattono per il controllo della terra e delle risorse naturali nel Congo orientale. 

Di poco fa invece è la notizia del ritrovamento di un lupo impiccato sul Gargano, nei pressi del lago di Varano. Non è la prima volta che nel nostro Paese si verificano episodi di accanimento contro questa specie, persecuzioni frutto di pregiudizi e radicata ignoranza.

Non possiamo più tollerare che persone, che ogni giorno lottano per la tutela delle specie a rischio di estinzione, vengano messe a rischio in questo modo.
E non possiamo lasciare che queste specie iconiche scompaiano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...