CDSHotels propone vacanze italiane

Coronavirus, vacanze italiane: Puglia e Sicilia ripartono con Cds ... cd

CDSHotels propone vacanze italiane all’insegna della piena sicurezza tra il mare e il cielo azzurro di Puglia e Sicilia

Dopo due duri, durissimi mesi trascorsi tra divano, balcone e camera da letto, esplode la voglia di viaggi e vacanze tra natura, mare e spazi aperti, in pieno relax e sicurezza nei luoghi più belli d’Italia, che tutto il mondo ci invidia: Puglia e Sicilia. Continua a leggere

UNA DONNA PROMETTENTE –

UNA DONNA PROMETTENTE –

PROMISING YOUNG WOMAN

di EMERALD FENNELL

con Carey Mulligan, Bo Burnham, Alison Brie, Connie Britton, Adam Brody, Jennifer Coolidge, Laverne Cox, Max Greenfield, Christopher Mintz-Plasse, Chris Lowell, Sam Richardson, Molly Shannon, Clancy Brown

Durata: 108 minuti

NELLE SALE DAL 13 MAGGIO

Tutti erano convinti che Cassandra Thomas (l’attrice nominata per il Premio Oscar® Carey Mulligan) fosse una giovane donna promettente…fino a quando un evento misterioso ha stravolto il suo futuro. Nulla, però, è come appare, nella vita di Cassie: ha un’intelligenza perfida e un’astuzia provocante, che mette in scena di notte quando prende forma la sua segreta doppia vita. Ora, un incontro inatteso può darle l’opportunità di rimediare ai torti del passato, per una storia emozionante e avvincente.

Mare da Bandiera Blu

CDSHotels è pet friendly – MilanoPressit

CDSHotels fa l’en plein

Mare da Bandiera Blu

CDSHotels fa l’en plein

Tre New Entry in Puglia e ben 14 conferme. Anche quest’anno su tutti i mari che lambiscono i villaggi e gli alberghi firmati CDSHotels (www.cdshotels.it) sventola la bandiera blu.

Ecco dove. Le due new entry che riguardano direttamente la prestigiosa catena alberghiera sono le località marinare di Nardò e di Monopoli.

Continua a leggere

Vacanza, pensiero stupendo

E’ facile partire Con il nuovo sito di CDSHotels

CDS HOTEL TERRASINI

Vacanza, pensiero stupendo

La vacanza? Dopo mesi di restrizioni, è un pensiero stupendo! E ora è più facile prenotarla da casa grazie al nuovo sito della prestigiosa catena alberghiera CDSHotels (www.cdshotels.it) che, con i suoi sette villaggi e quattro hotel collection in Puglia e Sicilia, offre una scelta quanto mai vasta.

Continua a leggere

LA MODA MARE CHE NASCE DAL MARE


Gli eco – tessuti di Carvico e Jersey Lomellina per costumi da bagno fashion e… body positive!

Costumi Laura Brioschi (fig. 1 e 3)  e  Costumi Mermazing (fig. 2 e 4) realizzati con tessuti CARVICO E JERSEY LOMELLINA

Parole d’ordine per il dress code da spiaggia di quest’estate? Qualità, comfort, tecnica e stile. Ma anche sostenibilità e auto accettazione!

Lo sanno bene Carvico e Jersey Lomellina, eccellenze italiane a livello internazionale nel campo della produzione di tessuti elasticizzati indemagliabili e a maglia circolare, che ogni anno accarezzano i nostri corpi attraverso costumi da bagno all’ultima moda.

Performance, qualità e tecnicità dei tessuti Carvico e Jersey Lomellina si uniscono alla creatività e allo stile del fashion italiano, per collezioni 100% made in Italy, accattivanti ed originali che amano e rispettano l’ambiente.

Alcune idee green da mettere in valigia quest’estate?

costumi ecosostenibili di Mermazing, realizzati in tessuto VITA di Carvico e in tessuto RENEW WAVE di Jersey Lomellina, entrambi realizzati con ECONYL®, filo di nylon 100% riciclato da materiale di scartopre e post consumer, tra cui le reti da pesca abbandonate nei mari, e i Body Positive Bikini di Laura Brioschi, anch’essi realizzati con il tessuto VITA di CarvicoBelli, comodi, estremamente sexy, per valorizzare meravigliosi corpi curvy.

www.carvico.com

www.jerseylomellina.com

5 maggio, Giornata Mondiale dell’Asma 2021


5 maggio, Giornata Mondiale dell’Asma 2021
“Per controllare l’asma, meglio farlo con l’aiuto di tutti!”: il segreto di Respiriamo Insieme è una community per imparare a gestirla h24, una gara di meme, una survey per capire cosa fare di più e una petizione per l’asma graveQueste sono solo alcune delle attività vincenti che l’Associazione “Respiriamo Insieme-APS” è orgogliosa di promuovere in occasione della Giornata Mondiale dell’Asma. Un sostegno concreto di medici, specialisti, ricercatori, psicologi e pazienti stessi, ideato per supportare quanti soffrono di asma, asma grave e allergie, in ogni momento della giornata (e dell’anno!). E un focus mai riservato all’asma grave con una petizione per il migliorare la presa in carico, la diagnosi e la terapia
Milano, 3 maggio 2021 – L’azione è la forza di questa associazione, sempre pronta e attenta alle esigenze di quanti soffrono di asma. Una dinamicità che contraddistingue Respiriamo Insieme-APS, l’Associazione che in occasione della Giornata Mondiale dell’Asma del 5 maggio, ricorda le molteplici attività in corso.
“Crediamo in azioni sinergiche concepite e sostenute da persone diverse tra loro per competenze ma con lo stesso obiettivo condiviso: il miglioramento della qualità della vita delle persone asmatiche. Per controllare meglio l’asma – precisa Simona BARBAGLIA, Presidente dell’Associazione Respiriamo Insieme-APS e mamma di un ragazzo asmatico – serve la collaborazione di tutti, dal medico allo psicologo all’amico che ha l’asma come te. Quest’anno il tema della Giornata è un invito a superare i miti sbagliati legati all’asma, e la nostra associazione ha sempre dedicato grande attenzione all’informazione e all’educazione terapeutica al paziente attraverso le proprie attività e progetti che vedono coinvolti tutti gli stakeholder, perchè insieme siamo certi riusciremo a garantire risultati migliori per tutti”
SI CHIAMA RIC, LA COMMUNITY DI RESPIRIAMO INSIEME NATA DURANTE LA PANDEMIAGli oltre 300mila pazienti con asma, asma grave e allergie hanno uno spazio digitale di interazione e dialogo per imparare a conoscere e gestire meglio la propria malattia. Si tratta di una vera a propria comunità digitale (Respiriamo Insieme Community) creata dall’associazione Respiriamo Insieme-APS proprio durante la pandemia, destinata a tutti i pazienti, ai loro familiari, caregiver e a tutte le persone che condividono con i pazienti la vita quotidiana.“Il progetto RIC nasce dall’analisi dei bisogni emersi durante i numerosi progetti realizzati dal 2016 a oggi. A seguito delle numerose richieste ricevute nel primo lockdown – evidenzia Simona BARBAGLIA – abbiamo deciso di concretizzare questo spazio digitale di interazione e dialogo per accogliere, orientare, informare e dotare i pazienti di nuovi strumenti per gestire meglio la malattia. La nostra forza è la squadra fatta di medici, specialisti, psicologi e pazienti coinvolti in un percorso di conoscenza, consapevolezza e crescita”.
UNA GARA DI MEME PER RACCONTARE l’ASMA (E VINCERE UN CONCERTO)È possibile far conoscere l’asma attraverso una sensazione, un’esperienza, un’emozione? Respiriamo Insieme in occasione della Giornata Mondiale dell’Asma, si è ispirata al meme per far spiegare graficamente cosa significa vivere e gestire l’asma. E’ facile: basterà creare uno o più meme sulla propria esperienza (anche emozionale) con la malattia, condividerli sui propri canali social e taggare Respiriamo Insieme #asmameme #respiriamoinsiemememe per un re-post. Nel corso della Giornata Mondiale dell’Asma del 5 maggio, la giuria (composta dal Comitato scientifico e direttivo dell’associazione) voterà la migliore creazione premiandola con due biglietti di un concerto dell’artista preferito del vincitore”“L’obiettivo è quello di avviare un nuovo e più adeguato canale comunicativo riservato ai giovani, fiduciosi questo sia capace di produrre un cambiamento significativo e duraturo – spiega BARBAGLIA – nella loro consapevolezza e gestione della malattia stessa. Crediamo che la consapevolezza e il coinvolgimento possano essere raggiunti anche attraverso semplici azioni, come questa iniziativa” 
UNA SURVEY SULL’ASMA GRAVE PER SAPERE MEGLIO COME INTERVENIRERespiriamo Insieme, sin dalla sua costituzione ha l’asma grave come una tra le proprie priorità e vuole indagare questa malattia dal punto di vista del paziente attraverso una semplice survey online. Un obiettivo mai raggiunto finora e dal quale raccogliere più informazioni possibili per modellare gli interventi migliori e su misura per questi pazienti.“L’elaborazione dei dati ottenuti sarà fondamentale per andare incontro ai bisogni spesso non soddisfatti nella diagnosi e nel trattamento di questa malattia – continua BARBAGLIA – e per disegnare specifiche progettualità e attività che l’Associazione potrà realizzare a favore dei pazienti affetti da asma grave”

Continua a leggere

25 APRILE, GIORNATA MONDIALE DEL PINGUINO

25 APRILE, GIORNATA MONDIALE DEL PINGUINO
ANTARTIDE: SE L’AUMENTO DELLE TEMPERATURE NON VERRÀ TENUTO SOTTO 1,5 GRADI RISCHIAMO DI PERDERE LA METÀ DELLE POPOLAZIONI DI PINGUINO IMPERATORE
Adotta un pinguino>>
Domenica 25 aprile si celebra la Giornata Mondiale del pinguino, nata per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle minacce che corrono questi uccelli a causa del riscaldamento globale e delle attività umane.   Il pinguino imperatore, la specie più grande di pinguino sul pianeta, è considerato “quasi minacciato” nelle Liste Rosse della IUCN. Ma oggi il rischio è di veder peggiorare rapidamente il suo status di conservazione, soprattutto a causa del cambiamento climatico in atto. Questo l’allarme lanciato da un recente studio internazionale, pubblicato nel Marzo 2021 su Geophysical Research Letters nel quale i modelli mostrano come l’aumento degli eventi e dell’intensità di pioggia in molte aree dell’Antartide possa accelerare la ritirata dei ghiacciai, mediante erosione fisica del ghiaccio o fratturazione idrica, causata da un intenso scioglimento superficiale. Entro la fine del secolo i modelli prevedono un aumento del 240% delle precipitazioni liquide.   L’aumento della quantità di pioggia, causato dall’aumento medio delle temperature, può avere gravi ripercussioni sulla fauna e sugli ecosistemi dell’Antartide, e anche sulla conservazione del pinguino imperatore. Questa specie infatti dipende dal ghiaccio stabile, soprattutto durante il periodo riproduttivo. La formazione tardiva, lo scioglimento precoce o persino la mancata formazione del ghiaccio marino, riduce fortemente le possibilità di successo riproduttivo e la sopravvivenza della specie nelle aree di riproduzione. Alcune colonie di pinguini imperatore potrebbero non sopravvivere nei prossimi decenni, proprio a causa della scomparsa del loro habitat primario. La riduzione del ghiaccio può portare anche ad un precoce allontanamento dalle aree di riproduzione dei giovani pinguini, costretti ad andare in mare quando non ancora pronti, e dunque può condurre ad un aumento della mortalità in età giovanile, con serie ripercussioni sulle popolazioni.   Se l’aumento medio delle temperature non verrà mantenuto sotto 1,5° C rispetto al periodo pre-industriale, i ricercatori stimano che potremmo perdere fino al 50% delle colonie di pinguini imperatore oggi presenti in Antartide.   Il WWF è impegnato in prima linea per la salvaguardia dell’Antartide e del pinguino imperatore. L’azione dell’Associazione ha da un lato l’obiettivo di preservare l’habitat antartico, tramite il sostegno a progetti di pesca sostenibile negli ecosistemi marini polari e la promozione di una rete di aree marine protette, e dall’altro mira ad una nuova impostazione dell’economia, sostenibile, equa e non fondata sul carbonio entro il 2050. Solo agendo ora saremo in grado di rallentare il riscaldamento globale in atto, e di arrestare i suoi catastrofici effetti sulla biodiversità.

25  APRILE – Anniversario della liberazione d’Italia

25  APRILE  1945, L’ITALIAFINALMENTE   è  LIBERA  DAL  NAZIFASCISMO (ANNI  DOPO  IL  FASCISMO  RISPUNTERA’   CON  ALTRI  NOMI)

l’Italia comincia ad essere liberata DALL ESTATE DEL 1943  E  MEGLIO  ANCORA DALL’ 8 SETTEMBRE DEL  1943, INIZIANDO  dalla Sicilia fin verso il nord per arrivare al 25 aprile del 1945   data scelta per celebrare la Liberazione.

Gli  eserciti regolari in Europa  erano  affiancati dalla guerra clandestina ovvero  dalla Resistenza, combattuta dalle formazioni partigiane. Uomini  e  donne uniti in  clandestinità  in  una  battaglia  contro  il  nemico per  liberare il  territorio  nazionale  dal  nemico  che  l’occupava.

La data fu scelta dal CLN perchè proprio il 25 aprile, da Milano, partì l’appello per l’insurrezione armata della città di Milano, sede del comando partigiano.

Sorgerà a Pioltello il 12esimo “Emporio della Solidarietà” della Diocesi di MiLANO

FIRMATA LA CONVENZIONE CON IL COMUNE
PER LA RISTRUTTURAZIONE DELL’IMMOBILE


IL MINIMARKET SOLIDALE ASSISTERÀ 800 PERSONE
IN STATO DI NECESSITÀ

Milano, 22 aprile 2021 – Sorgerà a Seggiano frazione del comune di Pioltello (Mi), il 12esimo “Emporio della Solidarietà” della Diocesi di Milano. È stata firmata oggi dal direttore di Caritas Ambrosiana, Luciano Gualzetti, e dalla sindaca, Ivonne Cosciotti, la convenzione con la quale il Comune si impegna a sostenere i costi di ristrutturazione dell’immobile di proprietà della parrocchia per una cifra complessiva di 40mila euro. Saranno invece a carico della Fondazione Caritas Ambrosiana i costi di allestimento e di gestione pari complessivamente a 148mila euro.

Quando entrerà in funzione, l’Emporio potrà assistere 250 famiglie pari ad un numero complessivo di 800 persone in condizione di necessità individuate dal centro di ascolto della Caritas cittadina e dai servizi sociali del Comune.

L’”Emporio della Solidarietà” è un vero e proprio supermercato dove le persone in difficoltà possono scegliere i prodotti di cui hanno bisogno. L’accesso al servizio avviene tramite una tessera rilasciata su indicazione degli operatori e volontari Caritas i quali valutano l’opportunità di questo aiuto per un periodo di tempo limitato (in genere 6 mesi, rinnovabili fino a un massimo di un anno) all’interno di un progetto di recupero e riabilitazione complessivo concordato con il beneficiario che può comprendere: la ricerca attiva del lavoro, la riqualificazione professionale fino ai tirocini in azienda. 

Continua a leggere