Giornata mondiale dell’ambiente: 5 giugno 2020

Giornata Mondiale dell'Ambiente dedicata alla biodiversitàWorld Environment Day o WED  –  salviamo  la  NATURA,  LA  BIODIVERSITA’.

“Go wild for life” 

Proclamata con la risoluzione 2994 del 15 dicembre 1972 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite in occasione dell’istituzione del Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente, viene celebrata ogni anno il 5 giugno.

QUESTA’ANNO lo slogan “E’ il momento per la Natura”.  LA  BIODIVERSITA’

La biodiversità, proclama l’ONU: “è la base che sostiene tutta la vita sulla terra e sott’acqua” e riguarda “ogni aspetto della salute umana, fornendo aria e acqua pulite, cibi nutrienti, conoscenze scientifiche e fonti di medicina, resistenza naturale alle malattie e mitigazione dei cambiamenti climatici. La modifica o la rimozione di un elemento di questa rete influisce sull’intero sistema di vita e può produrre conseguenze negative”.


Un milione di specie animali e vegetali (su un totale stimato di circa 8,7 milioni) sono minacciate di sparire tanto da ritenere che siamo di fronte alla sesta grande estinzione massa

La pandemia ha  messo  il  dito  tra lo  sfruttamento delle risorse e le epidemie globali.

  L’emergenza sanitaria, in pochissime settimane ha  costretto  miliardi di persone in tutti  i  Paesi del mondo a chiudersi in casa e tutti  hanno  notato  che   la  NATURA   ovunque   ha  preso  il  sopravvento e  respirava di nuovo riprendendo i suoi spazi, libera dalla presenza  dell’essere umano.

La pandemia è stata determinata dallo sfruttamento dell’uomo sulla natura? 
La deforestazione ha la  sua  colpa?
l’inquinamento dell’aria che respiriamo è correlata con la letalità del virus?  Infatti è maggiore nelle aree più inquinate del mondo-

CHE POSSIAMO FARE NOI PER L’AMBIENTE?

TUTTO POSSIAMO FARE, e non solo a parola ma a fatti….
anche i nostri governi e governanti possono fare molto, ma purtroppo pensano principalmente all’arricchimento economico….
Usare  meno   le  auto,  diminuire  le  crociere,  evitare  la  deforestazione   e gli incendi
…non  inquinare  e  usare  meno  plastica  e via  via  tante  altre  precauzioni  che  ognuno  di  noi  lo  può  immaginare…ma  l’essere  umano  si sa  che  cos’è. pensa  solo  al  suo  piacere….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...